Italian English French Spanish

Le interviste e i trailer degli autori di Lunedì 29 Giugno

La soledad de los huesos

Nei primi anni '60, Natalie arriva dagli Stati Uniti nella Terra del Fuoco per mettere su famiglia. Lì, dedica la sua vita ad esplorare l'isola alla ricerca di piante per un erbario e ossa di balene e delfini per un museo. Crea una collezione infinita. Questa è la vita di una donna che ha avuto l'audacia di avventurarsi in un luogo senza posto per i deboli. Una storia d'altri tempi che comincia ad essere dimenticata.

L'intervista al regista

Il Trailer del film


Weightlessness

La mattina dopo di una cerimonia di matrimonio, lo sposo è scomparso. Nessuno sa dove si trova, ma molte cose verranno rivelate.

L'intervista al regista

Il Trailer del film


Safety

E' il momento del riposino dopo la lezione di ginnastica per gli alunni della terza elementare. Tutto è tranquillo. Improvvisamente, una detonazione strappa il silenzio. In un'incertezza straziante, l'insegnante di ginnastica si assumerà la responsabilità travolgente di tenere al sicuro ogni bambino.

L'intervista al regista

Il Trailer del film


Anche gli uomini hanno fame

Negli anni ’60 e ’70 la fame ha costretto circa 150mila persone a lasciare il Salento. Nel '73 Nardo rinuncia al suo sogno di fare film e apre il Bar 2000, che è ancora lì, al centro del paese. Tra i frequentatori abituali del bar c'è Mimmi, partito giovane per lavorare al traforo del San Gottardo. Dell'esperienza in galleria non gli resta che il terribile ricordo della morte di un amico. "Anche gli uomini hanno fame" è un racconto intimo della quotidianità di Nardo e Mimmi, amici di lunga data, in una giornata d'estate in cui il presente e il passato si mescolano nel tempo dell'esperienza e della memoria.

L'intervista al regista

Il Trailer del film


Il congedo

Un uomo sta morendo, al suo capezzale c'è la moglie. La vita abbandona il corpo del marito, la donna si dispera. Ma la vita continua, quella quotidiana del paese salentino con i suoi abitanti, i suoi rituali, le diverse generazioni, e quella triste della famiglia che si prepara alla veglia funebre. È lo sguardo soggettivo di un'anima che si congeda con struggente tenerezza dall'esistenza terrena oppure è un punto di vista oggettivo pieno d'amore nei confronti di un'umanità semplice e bella?

L'intervista al regista

Il Trailer del film


The other

Un uomo religioso e tradizionalista, dopo la morte della moglie, sospetta di lei e pensa che abbia avuto una relazione con un altro uomo.

L'intervista al regista

Il Trailer del film


The music box

La Grande rivoluzione culturale cinese è stata una campagna politica lanciata in Cina guidata da Mao Zedong dal 1966 al 1976. Quasi dieci milioni di persone, tra cui scienziati, artisti, intellettuali e gente comune, sono morti durante questi "Dieci anni di svolta" o "Dieci anni di olocausto". Questo cortometraggio d'animazione è basato su una storia reale e ambientato in Cina durante la Rivoluzione Culturale del 1967.

L'intervista al regista

Il Trailer del film


Le mani dell'anima

1985 Lacco Ameno Mimì, un giovane padre di 24 anni, non riesce a fare a meno di raccontare a suo figlio Andrea la vera storia di suo padre “Driuccio” scomparso prematuramente durante una notte di pesca dieci anni prima. Lo descrive come un gran lavoratore ma con il dannato vizio di bere , per il quale tutto i sacrifici fatti sono serviti a poco . Sarà proprio suo figlio a dimostrare che suo nonno nonostante ciò che si dicesse di lui, è stato un uomo carico di valori e di rinunce grazie alle quali Mimì cambierà il suo destino è quello dei suoi cari.

L'intervista al regista

Il Trailer del film


Isola

Nell'ultima isola carceraria del Mediterraneo occidentale, sia le guardie che i prigionieri sono isolati dal mare e sono soggetti alle leggi della giustizia. Così, le guardie vedono se stesse come i veri prigionieri mentre i detenuti lavorano per scontare la loro pena. Per oltre 30 anni, lo psicologo del carcere Giuseppe, ha accompagnato i detenuti nel loro cammino verso la libertà, mentre lui resta sull'isola.

L'intervista al regista

Il Trailer del film


The last headhunters

“The Last Headhunters” è il frutto di 20 giorni di esplorazione di una decina di tribù di cacciatori di teste del Nagaland, terra di confine tra India e Myanmar. Un autista-traduttore ci ha fatto strada tra regioni remote e zone montuose. Rimasti inconquistati per secoli, i Naga stanno vivendo il passaggio alla modernità che sta trasformando rapidamente i loro usi e i loro costumi. Questo episodio pilota è parte di un progetto più ampio di 3 documentari relativi a tribù diverse, le cui tradizioni rischiano di essere spazzate via dalla modernità.

L'intervista al regista

Il Trailer del film

Iscriviti alla nostra newsletter

Ischia Film Festival