Fame

Gif per le anteprime:
Link della pagina online: https://www.ischiafilmfestivalonline.it/index.php/it/movies/venerdi-3-luglio-registrato/317-fame-prova
Teaser Image:
Sezione: CONCORSO SCENARI CAMPANI
Categoria : Cortometraggio di finzione
Data proiezione : 03-08-2020
Durata: 13min.
Trama: Napoli, crocevia di culture e colori. Sul lungomare e nel centro antico una contaminazione di etnie tra ricchezza e povertà, disperazione e speranza. Gli occhi di una bambina testimoni del destino del padre al bivio di una scelta...
Regia: Giuseppe Alessio Nuzzo
Altre info: Cast: Massimiliano Rossi, Ludovica Nasti, Gigi Savoia e Bianca Nappi - Fotografia: Antonio De Rosa - Sceneggiatura: Giuseppe Alessio Nuzzo - Scenografia: Giovanni Sanniola - Produzione: Eduardo Angeloni, Giuseppe Alessio Nuzzo e Rai Cinema
Locations: Napoli - Italia
Director's bio: Regista, produttore e autore cinematografico di film, documentari e corti, anche in verticale e VR; ha lavorato con Rai Cinema e Universal e con gli attori Giancarlo Giannini, Leo Gullotta, Michele Placido, Francesco Montanari. Ha ricevuto numerosi premi tra cui la menzione speciale ai Nastri d’Argento e il Primo Premio al Giffoni. Cura l’antologia delle citazioni cinematografiche “Cinema è sogno” che Gian Luigi Rondi ha definito “monumentale”. Studia alla National Film&Tv School di Londra e al Centro Sperimentale di Cinematografia.
Foto regista:
Related Movies: Il muro bianco, Inverno, La grande onda, La musica è finita, Reunion, Strip and war, The old man and the singer, The swing, When mom is gone
Links:
  • ,
     

Continua a leggere

Le mani dell'anima

Gif per le anteprime:
Link della pagina online: https://www.ischiafilmfestivalonline.it/index.php/it/movies/science-fiction-registrato/320-le-mani-dell-anima
Teaser Title: Le mani dell'Anima
Teaser Image:
Sezione: CONCORSO SCENARI CAMPANI
Categoria : Cortometraggio del reale
Data proiezione : 29-06-2020
Durata: 16min.
Trama: 1985 Lacco Ameno Mimì, un giovane padre di 24 anni, non riesce a fare a meno di raccontare a suo figlio Andrea la vera storia di suo padre “Driuccio” scomparso prematuramente durante una notte di pesca dieci anni prima. Lo descrive come un gran lavoratore ma con il dannato vizio di bere , per il quale tutto i sacrifici fatti sono serviti a poco . Sarà proprio suo figlio a dimostrare che suo nonno nonostante ciò che si dicesse di lui, è stato un uomo carico di valori e di rinunce grazie alle quali Mimì cambierà il suo destino è quello dei suoi cari.
Regia: Michele Schiano
Altre info: Cast: Elvis Esposito, Filippo Vela, Domenico Schiano, Veronica Castaldo, Maria Pilato Scendiletto e Davide D’Abundo - Fotografia: Dario De Simone - Montaggio: Michele Schiano - Musiche: Michele Schiano, Mauro Spenillo e Elvis Esposito - Sceneggiatura: Michele Schiano - Suono: Battista Di Meglio - Produzione: Michele Schiano e Elvis Esposito
Locations: Ischia - Italia
Director's bio: Michele Schiano è un giovane regista Ischitano. Già da bambino con la sua prima macchina da presa realizzava video documentari . Si forma nel 2017 grazie al master di cinema e televisione di Nicola Giuliano al Suor Orsola Benincasa. Il regista si fa notare con un cortometraggio di 3 minuti al titolo “Posso dire una cosa?”,che denuncia la società distratta dall’avvento degli smartphone e l’esigenza di un bambino di raccontare attraverso una diretta web la violenza subita nelle ore di catechismo . Seguono altri lavori come Angeli e demoni, Esterina, Le mani dell’Anima , Chiamatemi Ninì. Ha già in cantiere un lungometraggio riguardante la sua terra.
Foto regista:
Related Movies: Anche gli uomini hanno fame, Il congedo, Isola, La soledad de los huesos, Safety, The last headhunters, The music box, The other, Weightlessness

Continua a leggere

L'immigrato

Gif per le anteprime:
Link della pagina online: https://www.ischiafilmfestivalonline.it/index.php/it/movies/mercoledi-1-luglio-registrato/321-l-immigrato
Teaser Image:
Sezione: CONCORSO SCENARI CAMPANI
Categoria : Cortometraggio di finzione
Data proiezione : 01-07-2020
Durata: 15min.
Trama: Possono l'astuzia e la determinazione tenere in vita una famiglia? Tre fratelli esplorano il loro paese in campagna, raccogliendo e rubando del cibo. La loro immaginazione corre libera, in fuga dalla povertà della loro condizione. Ma questa è l'Italia del sud durante la seconda guerra mondiale e alcuni sogni non sono permessi. Per loro niente sarà mai più come prima. Un potente riassunto delle difficili esistenze di una generazione, costretta a rinunciare alla propria infanzia e ai propri sogni
Regia: Sophia Capasso
Altre info: Cast: Matteo Guarnieri, Raffaele Guarnieri e Davide Funiciello - Fotografia: Jan Solberg - Sceneggiatura e Scenografia: Sophia Capasso - Montaggio: Fiorella Santaniello - Produzione: TUTTI TUTTI Productions
Locations: Campania - Italia
Director's bio: Sophia è un'attrice e regista di Londra e ha una forte passione nel raccontare storie di vita e di cosa vuol dire essere umani. Per metà italiana, è stata profondamente influenzata dal suo retaggio familiare e ‘L’Immigrato' è un esempio delle storie che ha sentito da bambina. La spinta che l'ha portata alla realizzazione del film è stato il desiderio di aprire una discussione sui bambini nelle zone di guerra, lezione che noi tutti dovremmo imparare e di vedere aldilà di un accento, nazionalità o colore della pelle. ‘L'immigrato' è il debutto di Sophia come regista.
Foto regista:
Related Movies: A simple life, Butterflies in Berlin - Diary of a soul split in two, Gli ultimi a vederli vivere, Icemeltland Park, La casa de los conejos, Sycamore, The absence, The hunter, Vapor

Continua a leggere

The waste trade

Gif per le anteprime:
Link della pagina online: https://www.ischiafilmfestivalonline.it/index.php/it/movies/drama-registrato/323-the-waste-trade
Teaser Image:
Sezione: CONCORSO SCENARI CAMPANI
Categoria : Cortometraggio del reale
Data proiezione : 28-06-2020
Durata: 50min.
Trama: Cosa accade davvero quando i rifiuti vengono comprati e venduti sul mercato globale? Questo film esplora la gestione dei rifiuti nell'epoca della globalizzazione, attraverso la lente della regione Campania, dove anni di corruzione e incompetenza hanno lasciato la comunità e l'ambiente in disperato bisogno di aiuto. Attraverso le testimonianze di chi ha vissuto in prima persona le conseguenze di questo scempio, degli ufficiali governativi e dei professionisti incaricati per la risoluzione dei problemi, esamineremo in che modo questa regione ha sofferto e come la comunità stia combattendo insieme per la propria terra.
Regia: Katey Wilson
Altre info: Fotografia: Roberto Ostuni e Simona Cocozza - Sceneggiatura: Katey Wilson - Montaggio: Alice Roffinengo - Produzione: Maffick
Locations: Campania - Italia
Director's bio: Katey è regista, scrittrice e produttrice di Waste-Ed, un canale mediatico creato per guidare il cambiamento. Waste-Ed si concentra sull'educazione e sulla consapevolezza della sostenibilità, del cambiamento climatico e dell'ambiente. Vogliamo fornire alle persone le conoscenze di cui hanno bisogno, per sentirsi abbastanza forti da poter cambiare la loro vita quotidiana. Waste-Ed fa parte del portfolio mediatico di Maffick. Maffick è una startup globale di media digitali.
Foto regista:
Related Movies: All for my mother, Arturo e il gabbiano, Bruxelles-Beyrouth, El infierno, Heimaey (Home island), Kömür , Milk, Pizza boy, The flood

Continua a leggere

Il corridoio delle farfalle

Gif per le anteprime:
Link della pagina online: https://www.ischiafilmfestivalonline.it/index.php/it/movies/action-registrato/322-il-corridoio-delle-farfalle
Teaser Image:
Sezione: CONCORSO SCENARI CAMPANI
Categoria : Cortometraggio del reale
Data proiezione : 27-06-2020
Durata: 13min.
Anteprima: Mondiale
Trama: A Scampia, periferia-nord di Napoli, una rete di volontari e abitanti del quartiere si prende cura delle zone verdi pubbliche, lottando contro l’incuria, il degrado e l’indifferenza. Le zone verdi recuperate profumano di spezie e fiori aromatici che attirano la presenza di insetti impollinatori e formano una mappa immaginaria chiamata “il corridoio delle farfalle”.
Regia: Andrea Canova e Claudia Brignone
Altre info: Sceneggiatura: Claudia Brignone - Montaggio: Chiara De Cunto - Musiche: Dario Miranda - Produzione: Inbilicoteatro&film
Locations: Scampia - Italia
Director's bio: CLAUDIA BRIGNONE Nata a Napoli 1985. Laureata in Comunicazione, frequenta a Roma il corso di Regia del Documentario all’Act Multimedia di Roma. Nel 2014 realizza il suo primo film documentario “La Malattia del Desiderio” , successivamente lavora come assistente alla regia per “L’Intrusa” di Leonardo Di Costanzo sia in preparazione che sul set, e come aiuto regia per il documentario “Aperti al Pubblico” di Silvia Bellotti. Nel 2018 ha collaborato al casting per la serie tv “ L’Amica Geniale” e per il film di Claudio Giovannesi “ La Paranza Dei Bambini”. Nel 2019 presenta il suo ultimo documentario “La villa” alla Festival del Cinema di Roma. ANDREA CANOVA Nel 2006 si laurea in Scienze della Comunicazione presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Padova. Dal 2008 al 2018 vive e lavora a Napoli, dove realizza diversi documentari brevi sui luoghi urbani e lavora a Napoli, dove realizza diversi documentari brevi sui luoghi urbani e sulla vita di strada napoletana. Nel 2010, è uno dei 24 registi del docufilm Napoli 24, insieme a Paolo Sorrentino, Pietro Marcello, Guido Lombardi, ecc. Nel 2014 realizza il cortometraggio di finzione Il Vicino e nel 2018 termina la produzione del suo primo lungometraggio a carattere documentario Je so' pazzo, vincitore dello Spiraglio Film Festival e dell'Ischia Film Festival – Scenari Campani.
Foto regista:
Related Movies: All eyes on the Amazon, Anna, Fated hearts, Fram, Kathleen, Makun (No llores): Dibujos en un C.I.E., Mighty, Stunned, I remain alert, The innocence...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter

Ischia Film Festival