Butterflies in Berlin - Diary of a soul split in two

CONCORSO ANIMAZIONE

In programmazione

Trama

Alex si trasferisce a Berlino nel 1933, durante gli anni della Repubblica di Weimar. Alla ricerca del suo posto nel mondo e della propria identità sessuale, egli diventa il primo transessuale operato della storia. Purtroppo ciò avviene proprio in concomitanza dell’ascesa del Nazional-socialismo, uno sconvolgimento sociale che trasformò la capitale della libertà sessuale nella patria della repressione.

  • Giorno proiezione

    01 Luglio 2020
  • Sezione

    CONCORSO ANIMAZIONE
  • Categoria

    Cortometraggio di animazione
  • Paese

  • Lingua

  • Durata

    30min.
  • Regia

    Monica Manganelli
  • Altre info

    Cast: Paolo De Santis - Sceneggiatura e Scenografia: Monica Manganelli - Musiche: Massimo Moretti - Produzione: Antonio Luca Padovani e Francesco De Blasi - Distribuzione: Latte Plus Film Berlin
  • Locations

    Berlino - Germania

Guarda il film


Director's Bio

Monica Manganelli, è una scenografa e regista attiva sia nel teatro lirico che nel cinema. Alterna firmando le scene di spettacoli coi teatri più importanti d'Europa e Italia e la regia di film di animazione. Dopo anni come VFX art director per produzioni internazionali di film e spot, occupandosi della creazione visiva del look dei film (es. CLOUD ATLAS), nel 2015 firma come regista il suo primo corto di animazione, LA BALLATA DEI SENZATETTO, candidato ai David di Donatello, vincitore di un Nastro d'argento e altri premi in festival internazionali, nel 2019 torna con BUTTERFLIES IN BERLIN.

18ª Edizione - 2020

Iscriviti alla nostra newsletter

Ischia Film Festival