Kömür

CONCORSO LUNGOMETRAGGI

In programmazione

Trama

Nell'Iran rurale del nord-ovest, Gheirat, un modesto produttore di carbone, viene spinto in una tragica spirale dopo che suo figlio, condannato alla prigione, è evaso in Azerbaigian.

  • Giorno proiezione

    28 Giugno 2020
  • Sezione

    CONCORSO LUNGOMETRAGGI
  • Categoria

    Lungometraggio di fiction
  • Paese

  • Lingua

  • Durata

    1h e 26 min.
  • Regia

    Esmaeel Monsef
  • Altre info

    Cast: Hadi Eftekharzadeh, Farid Adhami, Jila Shahi, Yousef Yazdani, Touran Ghorbani e Kamyar Shakibayi - Fotografia: Mohammad Reza Jahanpanah - Sceneggiatura e Montaggio: Esmaeel Monsef - Scenografia: Saeid Asadi - Produzione: Etienne de Ricaud, Esmaeel Monsef e Nader T. Homayoun - Distribuzione: Caractères Productions
  • Locations

    Iran

Guarda il film


Director's Bio

Esmaeel Monsef, nato nel 1975 ad Ardebil, nell'Iran nord-occidentale, è laureato alla scuola di cinema Behandish di Teheran e membro fondatore dell'Associazione dei cineasti iraniani indipendenti. Prima di dirigere il suo primo lungometraggio Kömür, Esmaeel ha diretto quattro cortometraggi e montato oltre 40 cortometraggi, lungometraggi e documentari. Tra i suoi lavori di regia ricordiamo "Aghla" (2015), "Under the colours" (2012), proiettato in Concorso a Clermont Ferrand e in altri 12 festival, e "Oyan" (2010), proiettato a Salonicco, Ischia, e premiato con la Genziana d'argento a Trento. Come montatore, Monsef ha completato il pluripremiato "A minor leap down" (Hamed Rajabi, 2015), presentato in anteprima nel 2015 alla Berlinale (premio Fipresci).

18ª Edizione - 2020

Iscriviti alla nostra newsletter

Ischia Film Festival